CONTRIBUTO DI SOGGIORNO

Dal 2011 è stato introdotto il contributo di soggiorno per i visitatori che alloggiano nelle strutture ricettive presenti sul territorio di Roma Capitale.

Æqua Roma si occupa, in collaborazione con il Dipartimento Risorse Economiche, delle attività relative a:

  • acquisizione e verifica delle comunicazioni;
  • controllo e riconciliazione dei pagamenti;
  • accertamento in caso di inadempienze regolamentari e recupero dei mancati riversamenti:
  • assistenza all'utenza.

 

Come possiamo aiutarti?

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando le condizioni emergenziali Covid-19 lo consentiranno, sarà operativa una nuova versione dell’applicazione predisposta sul portale del Comune di Roma per effettuare le Comunicazioni trimestrali obbligatorie e riservata ai titolari di strutture ricettive per le attività previste in materia di incasso e riversamento del contributo di soggiorno, che richiederà, per il censimento di ogni struttura ricettiva, l'inserimento del codice CIU rilasciato dall'Ufficio Turismo, permettendo così il recupero automatico dei dati della struttura ricettiva, presenti nell'archivio del sistema SUAR (Sportello Unico per le Attività Ricettive).

continua a leggere

È possibile chiedere informazioni e chiarimenti nonché trasmettere documentazione, in merito agli accertamenti svolti da Æqua Roma S.p.A. in relazione al Contributo di Soggiorno utilizzando vari canali:

Email: contributodisoggiorno@aequaroma.it

Pec: contributodisoggiorno@pec.aequaroma.it

Call Center: 06-57131800

  • dal lunedì al giovedì dalle ore 8.15 alle ore 15.15 con orario continuato
  • il venerdì dalle ore 8.15 alle 13.15

Numero Verde (gratuito solo da rete fissa italiana) 800 894 388