L'AGENTE ACCERTATORE

 

L’Amministrazione Comunale, con la Deliberazione di Giunta n. 59 del 25 febbraio 2008, poi revocata con Delibera 180 del 28/10/2018, ha conferimento ai dipendenti di Æqua Roma S.p.A. (ex Roma Entrate S.p.A.), i poteri di accertamento, contestazione immediata, nonché di redazione e di sottoscrizione dei verbali di accertamento per le Evasioni ed Elusioni relative alle entrate comunali ricadenti nel territorio del Comune di Roma.

Quaranta agenti accertatori muniti di tesserino di abilitazione, pettorina di riconoscimento e macchina fotografica. È questa la squadra messa in campo da Æqua Roma per svolgere i controlli mirati sul territorio della Capitale, allo scopo di combattere evasione ed elusione fiscale sui tributi locali di Roma Capitale. Ma anche di fornire ad attività commerciali e professionisti le informazioni necessarie per mettersi in regola.

L’agente accertatore è un pubblico ufficiale ed è riconoscibile dalla pettorina di Æqua Roma e dal  tesserino di riconoscimento (con foto). Ogni agente è dotato di un apposito kit, formato da: verbali di constatazione ciclostilati e numerati, disposizione di servizio (firmata dal dirigente responsabile di Æqua Roma), il metro laser per la massima precisione, una macchina fotografica digitale, un computer tablet portatile e, come detto, la pettorina di Æqua Roma e il tesserino personale.

 

Quaranta agenti accertatori muniti di tesserino di abilitazione, pettorina di riconoscimento e macchina fotografica. È questa la squadra messa in campo da Æqua Roma per svolgere i controlli mirati sul territorio della Capitale, allo scopo di combattere evasione ed elusione fiscale sui tributi locali di Roma Capitale, ma anche di fornire, ad attività commerciali e professionisti, le informazioni necessarie per mettersi in regola. ... continua a leggere