NEWS

 

angle-left null Portale Patrimonio - Nuove funzioni disponibili


Gentile utente, stiamo proseguendo nel percorso di innovazione tecnologica, finalizzato a semplificare i canali di confronto tra la Società e i cittadini fruitori dei servizi.

A partire da oggi è possibile inserire la comunicazione di ampliamento del nucleo familiare direttamente on line nella sezione “Patrimonio” del nostro portale.

Accedendo al portale con le tue credenziali SPID potrai compilare ed inviare direttamente da casa la tua comunicazione di ampliamento del nucleo familiare senza doverti recare presso le nostre Agenzie. Questa nuova funzionalità non esclude la possibilità di usufruire dei servizi offerti a sportello, le cui modalità rimarranno invariate; è un servizio aggiuntivo, che ci auguriamo possa esserti utile.

I passaggi sono semplici e veloci: si accede al portale e, una volta effettuato il riconoscimento con lo Spid, è possibile inserire la comunicazione utilizzando gli stessi modelli disponibili presso lo sportello fisico.

Alla conferma dell’invio, la comunicazione sarà protocollata e non potrà più essere modificata. Successivamente, il personale di back-office gestirà la relativa istruttoria, esattamente come avviene per tutte le istanze presentate a sportello.

Il richiedente potrà seguire l’avanzamento dell’istruttoria direttamente dal portale, dove saranno registrate tutte le diverse fasi di lavorazione.

In tal modo sarà sempre possibile per te, sia verificare direttamente da portale l’avanzamento di quanto richiesto, sia visualizzare ed effettuare il download del pdf dell’istanza protocollata.

Secondo quanto previsto dall'art. 22, comma 21 della legge regionale n. 1 del 27 febbraio 2020, si ricorda che la comunicazione di ampliamento del nucleo familiare viene valutata dagli uffici competenti al solo fine di confermare la regolarità delle richieste, come indicato nella comunicazione del Dipartimento Servizi Delegati.

Sempre nell’ottica di una maggiore fruibilità dei servizi offerti, sul portale è possibile la visualizzazione anche di altre tipologie di istanza presentate a sportello. Il passaggio iniziale è lo stesso ovvero, accesso al portale e verifica delle credenziali SPID. Una volta effettuato il log-in sarà possibile visualizzare lo stato di tutte le istanze presentate (voltura, rateizzazione, cambio alloggio, etc.).

Tali istanze non sono modificabili, ma lo stato dell’istruttoria, aggiornato in conseguenza delle diverse fasi di lavorazione dagli operatori del back office, viene riportato anche su portale. In tal modo è sempre possibile verificare direttamente da portale l’avanzamento di quanto richiesto e visualizzare o effettuare il download del pdf dell’istanza protocollata.

 

Nei prossimi mesi la possibilità di compilazione e invio on-line sarà estesa anche alle altre istanze e servizi del patrimonio capitolino, per cui, se ancora non hai potuto registrarti al nostro portale, ti invitiamo a farlo al più presto per accedere da subito ai canali di supporto attivati da Æqua Roma.

 

La Redazione