Quando e come si paga la Ta.Ri.

La Tariffa è calcolata su base annuale e il pagamento è suddiviso in due semestri: 1° gennaio – 30 giugno e 1° luglio – 31 dicembre.

Il bollettino MAV allegato al documento Ta.Ri. che riepiloga il calcolo della tariffa può essere pagato:

on line, collegandosi all’indirizzo Internet www.scrignopagofacile.it

Se non si è già registrati, selezionare la voce utente anonimo, poi  pagamento con avviso, poi  MAV ELETTRONICO (bollettino di avviso). Inserire in basso il codice utente che si trova sul MAV inviato da AMA. Il servizio prevede un addebito di commissione per pagamento con carte di credito;

senza addebito di commissione presso: 

- gli sportelli, compresi i bancomat (ATM), della Banca Popolare di Sondrio

- gli sportelli di qualsiasi altra banca; 

con addebito di commissione presso:

- gli uffici postali;

- ricevitorie SISAL-Superenalotto e Lottomatica autorizzate, utilizzando il codice a barre

- con carta di credito circuito VISA, MasterCard o PayPal, telefonando al numero unico 199.151.166 senza scatto alla risposta (da rete fissa tariffa € 0,0836 al minuto, da rete mobile tariffa vigente applicata dal singolo gestore);

- esclusivamente con Pos - circuito bancomat;

- carte di credito Visa e MasterCard

- presso tutti gli sportelli Ama. Non si accetta denaro contante.

Orari sportelli:

Utenze domestiche: Via Capo D’Africa, 23/B;

Utenze non domestiche: Via Mosca, 9;

Utenze domestiche e non domestiche: Ostia, in Via Giovanni Amenduni s.n.c..

nei giorni lunedì mercoledì e venerdì ore 9.00 - 13.00, martedì e giovedì ore 9.00 - 13.00 / 15.00 - 17.00.

Gli avvisi di pagamento Ta.Ri. relativi alle utenze abitative che contengono più semestri e con importo superiore a 300 euro vengono recapitati rateizzando la somma dovuta in 4 bollettini di pari importo. È comunque possibile effettuare il pagamento in un’unica soluzione presso una qualsiasi banca e senza addebito di commissione.

Agli utenti titolari di immobili ad uso abitativo che non effettuano il pagamento della Tariffa entro la data di scadenza, viene notificato un sollecito di pagamento. I pagamenti dei solleciti possono essere effettuati, entro la data di scadenza, con addebito di commissione presso gli uffici postali e senza addebito di commissione presso le 34 filiali della Banca Popolare di Sondrio.

Eventuali contestazioni ai solleciti di pagamento possono essere inviate ad AMA con istanza di autotutela esclusivamente al fax 06 51692941.

Trascorsi 60 giorni dalla notifica del sollecito, in assenza di pagamento, viene emessa cartella esattoriale con le sanzioni e gli interessi previsti dal Regolamento Comunale sulla Tariffa.

Per le utenze non abitative, AMA invia i documenti Ta.Ri. a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno per cui in caso di mancato pagamento entro la scadenza prescritta, l’azienda procede all’iscrizione a ruolo delle somme dovute.

I pagamenti dei documenti iscritti a ruolo possono essere effettuati con addebito di commissione presso gli uffici postali e senza addebitopresso gli sportelli dell’Agenzia delle Entrate e Riscossione.

Informazioni ulteriori ed aggiornamenti possono essere reperiti sul sito dell’AMA.


Stampa bollettino